Dimagrire La Pancia – Mangiando

Si calcola che il 70-80% delle donne e il 20-30% degli uomini che vogliano dimagrire la pancia abbiano sperimentato nella loro vita una o più diete. Magari la dieta di Atkins, oppure la dieta bikini, o altre ancora: in ogni caso, l’effetto del dimagrimento non è quasi mai duraturo.

Le valide informazioni che seguono vi dimostreranno che è possibile, a patto naturalmente che si rispettino determinate condizioni. Se per cena mangiate una pizza al crudo o al salamino, la mattina dopo il vostro peso sarà aumentato. Se invece consumate un pasto a base di sole proteine e privo di carboidrati e dormite sufficientemente, il vostro corpo di notte potrà smaltire più facilmente i grassi e voi potrete realmente dimagrire la pancia dormendo!

Nei prossimi capitoli scoprirete come funziona questo metodo e tutte le indicazioni cui attenervi. La nostra proposta non è una nuova dieta “alla moda”, ma è un metodo basato sugli studi di scienziati internazionali, poi elaborati approfonditamente dal Dottor Charles D.C. – Chiropratico, Nutrizionista Certificato e Autore – del Centro di Cura Sovrappeso e Adiposità di Essen. In questo Centro sono state curate oltre 4000 persone con problemi di sovrappeso, che hanno persone complessivamente oltre 30 000 chili fra il 2001 e il 2013. Da questo lavoro sono state acquisite immense conoscenze su come dimagrire la pancia fianchi e glutei.

Dimagrire La Pancia – I Tempi Cambiano

Oggi l’uomo non è più costretto ad andare a caccia per procurarsi il cibo: sale in un auto e raggiunge il supermercato più vicino. Inoltre il nostro fabbisogno di energia e le occasioni per smaltire i depositi di grassi accumulati mangiando sono rare! Per dimagrire la pancia ci vuole oggigiorno più che una passeggiata occasionale o una semplice iscrizione in palestra. La conseguenza è il sovrappeso, che oggi è anche causa frequente di diverse malattie. Ecco perché abbiamo elaborato un programma semplice da eseguire, che non vi farà soffrire la fame e che, accompagnato da un esercizio fisico moderato, vi riporterà a un tipo di vita attivo e dinamico. Siamo convinti che per dimagrire la pancia o parti localizzate del corpo è sufficiente desiderare fortemente un cambiamento migliorativo, il resto lo abbiamo fatto noi per voi in questo programma.

Dimagrire La Pancia Mangiando – Alcune Nozioni Rivoluzionarie

Se siamo consapevoli del perché ingrassiamo potremo finalmente modificare questo meccanismo e dimagrire con l’aiuto degli ormoni.

Definiamo dunque il nostro archetipo e sfruttiamo i principi per dimagrire la pancia seguendo il nostro bioritmo.

Con un’alimentazione creata su misura e una corretta attività fisica, saremo in grado di sconfiggere la trappola dell’insulina, causa dell’accumulo dei rotoli di grasso.

Prima di tutto vorrei spiegarvi alcuni fondamentali processi del corpo umano, perché solo rendendovi conto di ciò che accade nel vostro organismo potrete mettere in pratica al meglio i nostri suggerimenti.

Spesso si accusano le persone in sovrappeso di non sapersi controllare e si pensa che il loro problema sia causato soltanto dalla mancanza di volontà! Dal punto di vista alimentare, subiamo l’influenza degli ormoni. Questo non significa, tuttavia, che non ci sia il modo di condizionarli. Ciò che bisogna sapere è come funzionano, quando diventano attivi e a che cosa reagiscono. Solo così si potranno stimolare i singoli ormoni a nostro vantaggio e “sfruttarli per dimagrire la pancia o altri parti del corpo”.

Detto più precisamente, nell’ipotalamo risiede la centralina della fame e della sazietà. Qui convergono tutte le informazioni che regolano l’assunzione di cibo e la digestione, e da qui parte il segnale della sazietà attraverso una moltitudine di ormoni e altri segnalatori. Alcuni ormoni hanno un effetto a breve termine, altri un effetto più lungo e altri ancora provocano il desiderio di un determinano tipo di cibo o bevanda.

Per dimagrire la pancia una funzione molto importante dell’ipotalamo consiste nel cambiamento delle funzioni corporee dal giorno alla notte – come vedrete nel video. In questo processo interviene la ghiandola pineale, che di giorno secerne il cosiddetto ormone della felicità: la serotonina e la sera, quando la cala la luce, emana l’ormone responsabile del sonno, la melatonina.

Mediante questi ormoni, l’ipotalamo viene informato sull’ora del giorno 24 ore su 24, e in questo modo, modifica i comandi da inviare alle cellule.

Dimagrire La Pancia e Le Emozioni

La rabbia, la gioia, la tristezza e la felicità, che accompagnano le nostre percezioni sensoriali e nostro comportamento, sono gestite dalla centralina delle emozioni: l’ipotalamo. Per disposizione naturale le informazioni che riceviamo dall’esterno che sperimentiamo con i sensi vengono prima recepite dall’ipotalamo e poi trasmesse al cervello per un’elaborazione coscia o inconscia. Per esempio davanti a una tavoletta di cioccolato sentiamo il desiderio irresistibile di mangiarla anche se siamo sazi. L’esperienza emozionale passata è responsabile dell’impulso di assumerla anche senza averne necessità.

Dimagrire La Pancia Dormendo

Per capire meglio il principio è importante sapere che gli ordini di secrezione degli ormoni vengono inviati giorno e notte. L’ormone della crescita per esempio viene prodotto specialmente di notte, perché proprio durante il sonno vengono messi in moto i processi di rigenerazione e riparazione necessari al corpo. In questo modo i depositi di grasso vengono smaltiti, ma solo con una corretta alimentazione e una costante attività fisica, anche se moderata, si può arrivare alle condizioni tipo per riuscire a dimagrire dormendo.